Banner Top
Banner Top

Anche Vasto tra i Gal

Alla Sala del Gonfalone di Palazzo di Città, alla presenza del Sindaco Francesco Menna e della Giunta Municipale, si è tenuto un incontro con il GAL, il Gruppo Azione Locale.

Composto da soggetti pubblici e privati allo scopo di favorire lo sviluppo locale, nonché un’area rurale, il GAL, elaborando il Piano di Azione Locale, gestisce i contributi finanziari erogati dall’Unione Europea e dal Fondo agricolo di orientamento e di garanzia, disponendo di fondi nell’ambito del programma di iniziativa comunitaria Leader.

Fondi che in passato hanno sempre escluso il territorio vastese e che oggi vedono, per la prima volta, inserita la Città di Vasto tra i Gal presenti nella provincia di Chieti.

Tale presenza potenzierà dunque, territorialmente e demograficamente, la possibilità di utilizzo dei fondi comunitari destinati sia a Vasto che ai paesi dell’entroterra.

“Importante e significativo l’inserimento della Città di Vasto nel Gal”, afferma il sindaco Francesco Menna –  l’Amministrazione Comunale si impegnerà a generare, a nome della Città da noi rappresentata, un ruolo guida all’interno della programmazione europea per ciò che concerne e concernerà in futuro l’utilizzo dei fondi europei, mettendo in campo un gioco di squadra con gli altri comuni del territorio. Perché una collaborazione condivisa attraverso una gestione integrata è importante per lo sviluppo, la valorizzazione ed il mantenimento delle aree rurali”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.