Banner Top
Banner Top

Dissesto idrogeologico, le priorità del Comune di Vasto

Si è tenuto stamane a Pescara l’incontro dell’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Del Casale e dell’Assessore all’Ambiente Paola Cianci con l’ingegnere Emidio Primavera, direttore del dipartimento Opere Pubbliche, Governo del Territorio e delle Politiche Ambientali.

Al centro dell’incontro la richiesta di finanziamenti a tutela del territorio vastese contro il dissesto idrogeologico.

“Abbiamo trovato disponibilità e voglia di dare risposte concrete dalla Regione, grazie anche alle disponibilità economiche messe a disposizione dal Presidente Luciano D’Alfonso  – ha sottolineato l’Assessore Antonio Del Casale – a cui chiederemo con determinazione la cura del territorio di Vasto lontano dalle possibili emergenze. Insieme all’ing. Giammichele, del settore Lavori Pubblici del nostro Comune, abbiamo cercato dunque di comprendere le meglio soluzioni e tempistiche del lavoro iniziato da Luciano Lapenna. Diverse sono le criticità presenti sul territorio del Comune di Vasto; l’intenzione è quella di essere pronti attraverso l’impegno politico ed il lavoro dei tecnici a renderne finanziabili il maggior numero.”

Nell’incontro tenutosi questa mattina, sono state sottolineate dagli stessi assessori, quelle che sono le principali priorità che il Comune di Vasto ha in serbo e su cui nelle prossime imminenti settimane lavorerà, facendo emergere il delicato equilibrio del territorio di Vasto meritevole di attenzione.

Tali priorità riguardano i lavori di mitigazione del rischio idrogeologico di località Punta Penna-Viale Marinai d’Italia, il completamento ed il consolidamento del costone orientale di Piazza Marconi-Loggia Amblingh, i lavori di risanamento e di mitigazione del rischio idrogeologico della zona Via Adriatica-Scalinata Muro delle Lame, il consolidamento e la sistemazione del tratto dissestato della strada comunale Via Vilignina II.

L’Assessore Paola Cianci ha aggiunto come “Di dissesto spesso si parla in casi di emergenza o di difficoltà e questa amministrazione ha come obiettivo quello di rovesciare questa piramide evidenziandone la prevenzione e la cura costante dell’ambiente e del suo territorio.”

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.