Banner Top
Banner Top

MotoGp d’Austria, Iannone secondo miglior tempo

 

Andrea Iannone mette a segno il secondo miglior tempo nelle prime libere del GP d’Austria. Il pilota di Vasto domina gran parte della seconda sessione di prove pomeridiane dopo esser stato il terzo più veloce della FP1. Un venerdì soddisfacente per il numero 29 di Borgo Panigale, la cui prova conferma una grande condizione del Team sul veloce tracciato di Zeltweg. 1:23.855s il miglior crono di Iannone, distante di 0.238 secondi dal collega di scuderia. Per Iannone alcuni problemi fisici e delle libere portate a termine grazie alle cure fondamentali della Clinca Mobile. La sua condizione non è ottimale a causa dei postumi di una caduta con la moto da cross durante l’allenamento estivo.  

Andrea Iannone: “E’ stata una giornata abbastanza positiva per me, anche se ho un forte dolore al costato a causa della caduta patita in allenamento nei giorni scorsi con la moto da cross. Abbiamo la velocità e questo è molto importante per potercela giocare in gara, ma dobbiamo cercare di far scivolare meno la gomma posteriore nei curvoni, perché potrebbe diventare un problema sulla distanza. Ad ogni modo stiamo lavorando bene e dobbiamo continuare su questa strada. Devo ringraziare molto il dottor Zasa della Clinica Mobile che mi ha aiutato molto oggi e grazie all’antidolorifico sono riuscito a fare la prima parte del turno senza soffrire troppo: fortunatamente in questa pista non ci sono molti cambi di direzione, per cui non patisco più di tanto”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.