Banner Top
Banner Top

Notte Bianca o notte in bianco

E’ passata una settimana dalla Notte Bianca organizzata dal Consorzio Vasto in Centro, e ancora si discute.

In questi giorni varie note sono state inviate alla stampa dallo stesso Consorzio, dall’Associazione Centro Storico di Vasto, senza scordare l’appello dei due parroci del centro storico inviato ben prima dello svolgimento dell’evento.

Si polemizza tra “successo” e “bagarre più assurde”, quando si svolge una manifestazione di questo genere, inevitabilmente i pareri possono essere discordanti.

Sono convinto che il successo di una manifestazione non si giudichi solo sul numero delle presenze, o almeno non lo può fare un amministratore.

Chi governa una città ha il dovere di coniugare il diritto allo svolgimento di una festa con i relativi incassi degli esercenti, con l’altrettanto diritto dei cittadini di vivere dignitosamente il centro storico della città.

Vanno fatte convivere le esigenze di tutti i cittadini, questo si può realizzare mettendo insieme tutti i soggetti coinvolti.

Analizzare le criticità e valorizzare ciò che ha funzionato è un metodo corretto per perfezionare la manifestazione.

La mia proposta e di istituire, appena finita la stagione estiva, un tavolo di confronto tra i vari consorzi, i comitati e le associazioni, per organizzare al meglio e in maniera diversa la notte bianca del 2017.

Magari dando un tema specifico alla serata, con eventi musicali, culturali e sociali legati da un unico filo conduttore.

Gabriele Barisano

Assessore alle Attività Produttive

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.