Banner Top
Banner Top

Al vastese Emanuele Felice il premio Benedetto Croce 2016

Si è svolta a Pescasseroli la premiazione dei vincitori del Premio Benedetto Croce 2016.
La giuria ha deciso di premiare per la sezione narrativa Antonia Arslan, con il romanzo “L’odore delle perle di legno” (Rizzoli), per la letteratura giornalistica, Corrado Augias, con il volume “Le ultime 18 ore di Gesù” (Einaudi), per la saggistica, il nostro Emanuele Felice, con il libro “Ascesa e declino” (il Mulino), presentato nei mesi scorsi anche a Vasto. Il premio alla memoria è stato invece assegnato a Luca De Filippo, figlio di Eduardo.
A Emanuele Felice gli auguri per questo nuovo brillante riconoscimento.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.