Banner Top
Banner Top

Vasto, nel cimitero erbacce e cacca di piccioni

E’ stucchevole, anche per un cronista, doversi occupare a più riprese dello stesso argomento. Ci riferiamo al cimitero di Vasto che è stato oggetto più volte di nostri articoli. Ma i risultati, purtroppo,  sono stati nulli. Anzi, l’allora sindaco Lapenna, invece di risolvere il problema minacciò querele.  Nel cimitero, luogo di preghiera e di culto, che andrebbe quindi curato in tutti i suoi aspetti, regna da anni l’incuria e il degrado. E i nostri lettori, quotidianamente, ci inviano mail di protesta. L’ultima è di questa mattina. Dice così: “Buongiorno, sono di Vasto e vivo a Vasto. Vi chiedo gentilmente di fare un servizio sull’indecenza che regna nel cimitero comunale: erbacce ovunque, cacca di piccioni in ogni luogo, operai incompetenti a zonzo per il cimitero. Tutto ciò è indecente e irrispettoso per tutti i nostri defunti. Grazie per la gentile attenzione”. Cosa aggiungere? Speriamo che questi nuovi amministratori riescano a risolvere il problema una volta per tutte.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.