Banner Top
Banner Top

Francesco Menna: “Il primo agosto approviamo il bilancio”

“Il prossimo 1° agosto è convocato il Consiglio comunale di Vasto per l’approvazione del Bilancio di previsione 2016, che abbiamo ereditato dall’amministrazione precedente ed è stato adottato dalla nuova Giunta nella prima seduta per il successivo passaggio in aula”. Lo annuncia il sindaco di Vasto, Francesco Menna, che fa una “promessa ai miei concittadini: in segno di rinnovamento e discontinuità, i prossimi bilanci, che dipenderanno totalmente dalla mia amministrazione, saranno sempre approvati entro i termini di legge”.

Lo scorso 12 luglio il prefetto di Chieti, Antonio Corona, ha inviato all’amministrazione la diffida a provvedere all’approvazione dello strumento finanziario entro 20 giorni dalla notifica ai consiglieri. “È una procedura dovuta e inevitabile, vista la situazione – spiega Menna -, ma ricordo che moltissimi Comuni d’Italia non hanno ancora approvato il bilancio. In Abruzzo ci sono città di dimensioni uguali o maggiori alla nostra, dove pure si è votato a giugno, che, a differenza di Vasto, non solo non hanno ancora il bilancio di previsione 2016, ma anche il consuntivo del 2015, che noi invece abbiamo approvato a maggio”.

Dopo il ricevimento della diffida dalla prefettura, subito ne è stata data notizia ai consiglieri comunali attraverso notifica della polizia Municipale e anche per posta elettronica. L’ultima notifica risale al 18 luglio e da quella data vanno considerati i 20 giorni di tempo. “Il bilancio passerà il 1° agosto, perciò abbondantemente nei termini”, rileva il primo cittadino.

Venerdì 15 c’è stata una prima conferenza dei capigruppo sul tema, domani, ne è convocata un’altra per fissare le modalità di svolgimento dei lavori. “Oltre ad approvare lo strumento finanziario – prosegue Menna – nel prossimo Consiglio verranno anche presentate le linee programmatiche del prossimo mandato e saranno eletti i componenti effettivi e supplenti delle commissioni consiliari. Sarà una seduta molto importante e invito i cittadini a partecipare”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.