Banner Top
Banner Top

Dopo i sopralluoghi ci vogliono i fatti

La stampa ed i media vastesi, con una certa enfasi, hanno riportato gli esiti di un sopralluogo che il Direttore Generale della nostra Asl ha effettuato presso l’Ospedale San Pio di Vasto. Ai partecipanti – medici , operatori ed amministratori presenti e futuri – ha annunciato poderosi investimenti “preelettorali” per la messa a norma della Cardiologia , per lo spostamento dell’indecoroso Obitorio e per l’acquisto di una nuova Tac. Noi vogliamo fare finta di crederci, anche se non ci fidiamo assolutamente, di promesse ed abbracci ,vaghi come la azione di riordino sociosanitario fino ad oggi messa in campo.

Noi vogliamo fatti e date precise: ci dica se e come intende proporre la Sala di Emodinamica, entro quanti giorni renderà esecutivo il progetto del nuovo Ospedale di Vasto (N.B. il progetto e non la realizzazione !!) e se intende invertire la attività di sistematico spoglio del livello dei servizi sanitari del nostro territorio , messa in atto con la copertura della precedente e della presente Amministrazione Regionale. Altrimenti, se ha impiegato tutti questi anni solo per accorgersi che l’Ospedale San Pio è ridotto ad una bettola, abbia il buon gusto di tacere operando e/o di sparire – con i diretti collaboratori – dai nostri occ

Edmondo Laudazi

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.