Banner Top
Banner Top

Casalbordino e i misteri del piano regolatore

Riceviamo e pubblichiamo – È ai più noto che l’attuale amministrazione comunale, dopo aver fatto decadere la precedente variante al piano regolatore, ne ha fatto predisporre un’altra che, per motivi sconosciuti, giace in qualche recondito cassetto e non viene portata all’esame del Consiglio comunale. Sorge un dubbio: che qualche consigliere quel cassetto lo apra e lo chiuda a proprio piacimento. Infatti i candidati in pectore della lista civica di centro-sinistra (vox populi vox Dei) “solleticano e sollecitano” i potenziali elettori contattati (evviva! la campagna elettorale per le amministrative è già cominciata con i metodi classici) con la possibilità di concedere la realizzazione di nuove costruzioni o ampliamenti soprattutto in una zona specifica del territorio del Comune di Casalbordino. Il gruppo Amici di Beppe Grillo si chiede se un utilizzo del piano regolatore, così evidentemente di parte, unito alla diffusione di informazioni esclusive sulle previsioni presenti nella variante non sia inquadrabile nel solito comportamento prevaricatore che siamo abituati a constatare da anni. Ben più qualificante e trasparente sarebbe parlare con i cittadini delle numerosissime richieste di rimborso IMU che verranno presentate da coloro che sono stati obbligati a pagare l’imposta su terreni che il vecchio strumento edilizio riteneva edificabili e che ora, con la nuova variante, potrebbero essere riclassificati come agricoli. Domanda finale da porsi nell’interesse di tutti: come si farà a far fronte agli eventuali maggiori “ esborsi “ e quindi alle conseguenti difficoltà ad erogare servizi?

Casalbordino 5 Stelle

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.