Banner Top
Banner Top

Il centrodestra e le primarie, chi le vincerà?

Si sono presentati insieme, per lanciare un’immagine di unità e marcare la differenza con l’altro schieramento. Sono ai nastri di partenza i cinque competitor alle primarie del centrodestra del 13 marzo.

Massimo Desiati (Vasto 2016), Guido Giangiacomo (Forza Italia), Incoronata Ronzitti (Popolari per Vasto), Giuseppe Tagliente (Unione per Vasto) e Massimiliano Zocaro (Vasto 2.0) sono tornati a sedersi intorno ad un tavolo, nella sede della Società Operaia, per lanciare il guanto di sfida al centrosinistra che dal 2006 amministra la città.

“Ci presentiamo come una coalizione dalle diverse anime, che però hanno deciso di stare insieme per il bene comune”, ha sottolineato la Ronzitti, unica donna candidata del centrodestra, “ognuno di noi avanzerà le proprie proposte e mi sento di fare l’in bocca al lupo a tutti, perché non dobbiamo dimenticare che l’obiettivo che ci unisce è la vittoria finale alle amministrative”.

Per Zocaro “occorre ripartire da una classe dirigente coesa che sappia ridare la centralità che merita alla città. Con noi ci sono persone che hanno fatto la storia di Vasto e spero che possano aiutare noi giovani nella formazione della futura classe”.

È stato Giangiacomo a ricordare la vera novità del centrodestra: “Dopo 15 anni tutte le forze alternative al  centrosinistra sono tornate a sedersi intorno a un tavolo. Il 13 marzo si potrà scegliere il candidato che guiderà la coalizione verso la vittoria alle amministrative. Sarà una competizione leale, ma non spenta”.

Tagliente ha rimarcato la differenza con il centrosinistra. “Oggi siamo tutti e 5 qui riuniti, perché vogliamo trasmettere un’immagine di unità, i due candidati del centrosinistra hanno convocato due conferenze stampa distinte, nel giro di 48 ore”.

Anna Bontempo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.