Banner Top
Banner Top

Mastrangelo: “Le dichiarazioni di Febbo smentite dai fatti”

“L’ex assessore Regionale all’Agricoltura Mauro Febbo è in ritardo rispetto ai tempi. Le sue dichiarazioni, pubblicate nei giorni scorsi su alcuni organi di stampa, relative alla costruenda Diga di Chiauci ed alle competenze del Consorzio di Bonifica Sud a Vasto, vengono smentite dai fatti”. Ad asserire questo è il Commissario del Consorzio di Bonifica Sud, il dott. Rodolfo Mastrangelo, il quale tiene a precisare che “il Consorzio dispone di progetti cantierabili che hanno ottenuto tutte le autorizzazioni da parte degli Enti competenti per una somma di circa 25 milioni di euro”.

“Tale somma – aggiunge Mastrangelo – prevede il completamento in toto dell’importante infrastruttura attesa da decenni dalle popolazioni dell’Abruzzo e del Molise  per arrivare ad accumulare la capacità totale di 14-15 milioni di metri cubi di acqua”. Sulle prescrizioni dell’Ufficio Tecnico per le Dighe di Napoli, il Consorzio di Bonifica Sud non è inadempiente. Anzi, provvede, con personale interno, alle misurazioni previste nel foglio di esercizio e manutenzione con una notevole economia di spesa. La ditta incaricata, nel corso della gestione dell’Ente da parte del duo Marchetti-Sciartilli, percepiva la somma di circa 120 mila euro annui. Le predette misurazioni – tiene a precisare il Commissario Mastrangelo – vengono elaborate dagli ingegneri responsabili per l’esercizio, manutenzione e sicurezza della Diga nelle persone degli ing. G. Sportelli e G. Buda che, da fine anno 2010, sovrintendono alla gestione degli invasi sperimentali. Figure, queste, previste dall’organigramma delle Dighe”.

“Si precisa, inoltre, che i predetti tecnici hanno dato l’ok per riabbassare le paratie dell’invaso per procedere con le operazioni di invaso a far data dal prossimo 15 febbraio, in anticipo rispetto al passato ed alla stagione estiva 2016”. Circa i tempi di realizzazione degli interventi il Commissario Mastrangelo tiene a precisare quanto segue: appalto per l’affidamento in concessione dei lavori mesi 6; realizzazione dei lavori previsti mesi 15. 

“In riferimento ai numeri dati dall’ex assessore Febbo – precisa ancora Mastrangelo – non risultano finanziamenti di 22 milioni di euro né tampoco finanziamenti per un importo di 33 milioni di euro. Attendiamo con fiducia che l’attuale Giunta Regionale d’Abruzzo, guidata dal Presidente Luciano D’Alfonso, ci comunichi il finanziamento dei 25 milioni di euro previsti dai progettisti”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.