Banner Top
Banner Top

“L’Accademia de’ Scugnizze” ha consegnato un assegno all’Anffas per sostenere le attività

È stato un successo il convegno “Vivere con l’epilessia – Aspetti clinici, psicologici e culturali”, a supporto della presentazione del libro, di pari titolo, di Rita D’Amico, Mafalda Cipulli e Lia Giancristofaro, tenutosi sabato scorso presso la sala convegni della ‘Società Operaia di Mutuo Soccorso’ a Vasto. Dopo i saluti ai convenuti, espressi da Mario Di Luca, Presidente de “L’Accademia de’ Scugnizze” Onlus, promotrice e sponsorizzatrice dell’evento, da Filippo Pietrocola, Presidente della ‘Società Operaia di Mutuo Soccorso’ che, unitamente al Comune di Vasto, alla Provincia di Chieti, a Controcorrente, Fita e Fita Abruzzo, ha patrocinato l’evento, e dall’Assessore alle Politiche e Servizi Sociali, Anna Suriani, la parola è passata alle autrici del libro. Il moderatore, Marco di Michele Marisi, giornalista, infatti, ha invitato a prendere la parola, di volta in volta, Mafalda Cipulli, dirigente medico, specialista in Neurologia presso l’Unità Operativa di Neurologia dell’Ospedale di Vasto, Rita D’Amico,  ricercatrice dell’Istituto di Scienze e Tecnologie Cognitive del CNR di Roma e Lia Giancristofaro, specializzata in Diritto Internazionale, Bioetica, Scienze delle comunicazioni. Queste hanno illustrato l’epilessia sotto l’aspetto patologico, psicologico ed evolutivo della ricerca. E l’hanno fatto con proprietà e, nel contempo, semplicità di linguaggio, tipici di chi, nella piena padronanza della materia trattata, fa di tutto affinché anche chi ascolta possa seguire e capire. Molte credenze popolari sono state scientificamente demolite. Credenze che, retaggio di errate convinzioni medievali, ancora oggi diffusamente sopravvivono, alimentate da ciarlatani, maghi e falsi guaritori. È stata la volta poi, in qualità di testimonianza, di Paola Mucciconi, Presidente dell’Anffas di Vasto, che ha illustrato alcuni risultati della sua quotidiana opera meritoria verso i disabili. Ha preso infine la parola Corinto Vitulli, Presidente dell’Associazione E.A.MO, Epilessia Abruzzo e Molise, per denunciare le numerose carenze se non addirittura le colpevoli assenze da parte delle Istituzioni nei confronti di chi ha la sventura di avere o di dover gestire disabilità. A conclusione Pina di Paolo, madrina della serata, ha consegnato a Paola Mucciconi un piccolo aiuto da parte de “L’Accademia de’ Scugnizze” Onlus, all’Anffas.

  • Mario Di Luca
  • Foto 2 convegno “Vivere con l’epilessia”
  • Foto 1 convegno “Vivere con l’epilessia”
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.