Banner Top
Banner Top

I lavoratori portano l’azienda in tribunale

Riceviamo e pubblichiamo. Venerdì 21 gennaio 2016 si sono svolte le udienze per gli operai licenziati dalla Società Arkema Coating Resine srl del sito di Gisso avanti al Gup del Tribunale di Vasto dott.ssa Caterina Salusti. Grande sgomento per le scorrettezze dell’azienda nei confronti di chi vi ha lavorato per decine di ani, da quando l’azienda era Ferri-Chimica a quando era divenuta Total, in tutte le sue fasi fino al 2012 quando con un sol colpo sono stati licenziati 5 appartenenti alla sigla Cobas. Uno degli operai era in congedo retribuito per assistere i genitori invalidi ed ultranovantenni ed ha ricevuto il licenziamento tramite telegramma. Adesso lamenta la evidente violazione delle normative e dello statuto dei lavoratori relative ai criteri di scelta oltreché il licenziamento discriminatorio con la difesa del legale avv. Aurora Mancini del Foro di Vasto. In realtà più lavoratori spiegano come la società sia tutt’altro che in difficoltà economiche e piuttosto in ripresa ed addirittura stiano aprendo nuovi mercati con la sperimentazione e lo studio della lavorazione di nuove resine tipo Sinolac.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.