Banner Top
Banner Top

A Senigallia una risposta che conta

 

Prima vittoria esterna della stagione per la BCC Generazione Vincente Vasto Basket. I biancorossi, così come era successo all’andata, battono il Senigallia e infilano la seconda vittoria consecutiva di un 2016 che inizia a regalare sorrisi. Un successo preziosissimo, perché la squadra di coach Luise lascia l’ultimo posto, in cui rimangono Valmontone, Taranto e Mola e aggancia il Martina Franca a quota 10.

La gara. Parte bene la Vasto Basket, che si porta sul 5­0 e poi, con una buona concentrazione difensiva, riesce a salire sul +7 (6­13). C’è il primo rientro di Senigallia, con i canestri di Maddaloni e Marinelli che sigla il ­2 (13­15). Poi, però, è Jovancic, con una tripla, a chiudere il quarto sul 20­ 13 per i biancorossi. Si riparte e Senigallia riesce a trovare il sorpasso infilando 5 triple (Gnaccarini 1, Barsanti e Catalani 2) che valgono il +4(28­24) con Cordici ch cerca di limitare i danni. A pareggiare nuovamente i conti ci pensa Tracchi, freddo dalla lunetta (4 su 4) con due falli subiti in penetrazione. Dopo un nuovo vantaggio marchigiano è ancora Tracchi a riportare avanti i suoi (canestro e tiro libero aggiuntivo). E, sul finire del quarto, Tracchi e Grassi, dalla lunga distanza, piazzano i canestri che valgono il massimo vantaggio (+9:39­30) con cui la Vasto Basket torna negli spogliatoi per il riposo lungo.

Seconda parte di gara difficile per i biancorossi. Nei primi cinque minuti va a segno tre volte il Senigallia, per la squadra di coach Luise è solo Tracchi, con un tiro libero per fallo tecnico fischiato ai padroni di casa, a far muovere la retina. Va meglio nel finale, con la Vasto Basket che trova un nuovo allungo, propiziato dalla tripla di Grassi e concretizzato dal 2 su 2 di Luca Di Tizio e dal canestro di Dipierro. Il terzo quarto si chiude sul 39­47 con un parziale di 9­8. Il pubblico di casa si fa sentire ma i vastesi riescono a mantenere alta la concentrazione. Casettari mette a segno il canestro e il tiro libero aggiuntivo (47­55), Marinelli prova a dare la scossa ai suoi portandoli nuovamente sul +6 (52­58), poi Barsanti infila il canestro del ­4. Tracchi e Casettari riportano ancora una volta i vastesi avanti di 8 punti, quando mancano 2 minuti di gioco con il Senigallia riesce ancora ad accorciare (56­62).

Un vantaggio che potrebbe sembrare rassicurante ma che i biancorossi sciupano, con gli errori ai liberi di Di Tizio e il fallo di Tracchi e dello stesso Di Tizio che mandano ai liberi Caverni e Barsanti. Quest’ultimo, però, fa solo 1 su 2, lasciando i vastesi un punto avanti (63­64) e cronometro prossimo alla sirena final . Tanto basta a Ierbs e compagni per restare avanti, anche perché gli ultimi due falli il Senigallia li spende su Tracchi, cecchino dalla lunetta. Il toscano fa 3 su 4 fissando il tabellone sul 67­63 a favore della Vasto Basket. Prima vittoria esterna e due punti

pesantissimi per la lotta salvezza.

Prossimo impegno: PalaBCC domenica 24 gennaio ore 18:00 per la gara di ritorno vs CUS Jonico Taranto che vinse all’andata con il punteggio di 74 – ­64.

Goldengas Senigallia vs BCC Generazione Vincente VASTO Bk 63­67

Senigallia: Pierantoni 8, Marinelli 6, Gnaccarini 9, Maddaloni 10, Pasquinelli 3, Catalani

10, Barsanti 11, Bertoni 2, Caverni 4, Diotallevi 0. Coach: Valli.

Vasto: Dipierro 9, Tracchi 22, Di Tizio 11, Jovancic 6, Casettari 9, Grassi 6, Marino ne,

Ierbs 0, Pace 0, Cordici 4. Coach: Luise.

Senigallia: T2p 14/37(38%); T3p 8/33(24%); TL 11/22(50%).

Vasto: T2p 13/34(38%); T3p 8/23(35%); TL 17/23(74%).

Usciti x5 falli:Jovancic (V­36’:52­58), Dipierro (V­39’:58­64), Marinelli (S­39’:58­64),

Caversi (S­40’:63­64), Pasquinelli (S­40’:63­66). Espulsioni: Pierantoni (S­36’:52­58).

Falli tecnici: Panchina Senigallia (25’:36­39 e 34’: 47­55).

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.