Banner Top
Banner Top

Nuove imprese a tasso zero

AGEVOLAZIONI PREVISTE
Nuove Imprese a Tasso Zero è la versione “rinnovata” della misura Autoimprenditorialità (decreto legislativo 185/2000, Titolo I), modificata e aggiornata dal Ministero dello Sviluppo Economico con la Circolare del 9 ottobre 2015. Le agevolazioni previste dalla presente misura assumono la forma di un finanziamento agevolato per gli investimenti, a un tasso pari a 0, della durata massima di otto anni e di importo non superiore al 75% della spesa ammissibile. L’impresa beneficiaria deve garantire un contributo finanziario, attraverso risorse proprie ovvero mediante finanziamento esterno, pari al restante 25% delle spese ammissibili complessive. Lo stanziamento iniziale è di 50 milioni di euro. Le agevolazioni sono concesse ai sensi e nei limiti del regolamento de minimis.

BENEFICIARI DELLA MISURA
Possono beneficiare delle agevolazioni previste dalla misura “AUTOIMPRENDITORIALITA’” le imprese:
a) costituite in forma societaria, ivi incluse le società cooperative;
b) la cui compagine societaria è composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni ovvero da donne;
c) costituite da non più di dodici mesi alla data di presentazione della domanda di agevolazione;
d) di micro e piccola dimensione. La domanda può essere presentata anche da persone fisiche che si impegnano, in caso di ammissione a finanziamento, a costituire una nuova società.

INIZIATIVE OGGETTO DELLA MISURA
Sono agevolabili le iniziative che prevedono programmi di investimento non superiori a 1.500.000 euro, relativi:
a) alla produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli;
b) alla fornitura di servizi, in qualsiasi settore;
c) al commercio e al turismo;
d) alle attività riconducibili anche a più settori di particolare rilevanza per lo sviluppo dell’imprenditorialità giovanile, riguardanti:

• la filiera turistico-culturale, intesa come attività finalizzate alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico, nonché al miglioramento dei servizi per la ricettività e l’accoglienza;
• l’innovazione sociale, intesa come produzione di beni e fornitura di servizi che creano nuove relazioni sociali ovvero soddisfano nuovi bisogni sociali, anche attraverso soluzioni innovative.

I programmi di investimento devono essere realizzati entro ventiquattro mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento.

SPESE AMMISSIBILI
Le spese ammissibili sono quelle relative all’acquisto di beni materiali e immateriali e servizi rientranti nelle seguenti categorie:
a) suolo aziendale;
b) fabbricati, opere edili / murarie, comprese le ristrutturazioni;
c) macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi di fabbrica;
d) programmi informatici e servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa;
e) brevetti, licenze e marchi;
f) formazione specialistica dei soci e dei dipendenti del soggetto beneficiario, funzionali alla realizzazione del progetto;
g) consulenze specialistiche.

DOMANDE
Le domande possono essere inviate a partire dal 13 gennaio 2016.

ASSISTENZA TECNICA
Per ottenere informazioni e assistenza per la predisposizione delle domande è possibile contattare la Dott.ssa Giovanna Di Tella tel. 0871/330270 mail: tributario@confartigianato.ch.it.

(Fonte Confartigianato Chieti)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.