Banner Top
Banner Top

Guardiagrele: il corpo senza vita di un diciottenne ritrovato alla base del ponte di Bocca di Valle

Sono ancora tutte da accertare le cause del decesso di Stefano Di Crescenzo, diciottenne di Guardiagrele, forse precipitato per 30 metri e ritrovato alla base del ponte di Bocca di Valle. La salma, recuperata dai tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico con corde e paranchi, è stata predisposta per il trasporto e consegnata alle Pompe funebri del luogo. Ad effettuare il riconoscimento del corpo è intervenuto il fratello del ragazzo. L’allarme, inoltrato ai tecnici del Cnsas intorno alle 12.30, è stato lanciato dai Carabinieri della Stazione di Guardiagrele. Oltre alle forze dell’ordine, sul posto era presente anche l’ambulanza del 118, i cui sanitari non hanno potuto far altro che accertare l’avvenuto decesso.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.