Banner Top
Banner Top

Beach Volley: primo trofeo 2016 con bel gioco in campo

Primo giorno utile del 2016, domenica 3 gennaio, e subito beach volley spettacolo nell’Arena Beach Volley di Vasto marina. L’evento organizzato dall’Apd Beach Sports Club e dall’Asd Amorosi Volley, con il patrocinio del C.P. Libertas di Chieti e del Dipartimento Nazionale di Beach Volley della Libertas, ha visto dominare la coppia di Pescara Moghetti/D’Addario. Il Trofeo Winter Beach Volley si è sviluppato con quattro gironi da tre squadre, per poi dividersi in gironi Gold e gironi Silver. Escono vincenti dai gironi Gold Vecchiotti/Ruggiero che sfidano nella prima semifinale Del Fra/Cappio e Roviglioni/Di Crescenzio che affrontano, nella seconda semifinale Gold, Moghetti/D’Addario. E così in finale, dopo le rispettive vittorie, si confrontano Vecchiotti (Vasto)/Ruggiero (Campobasso) e Moghetti/D’Addario (entrambi di Pescara). Una finale Gold con poche emozioni, la giovane coppia pescarese prevale in ogni fase di gioco e chiude il match con un secco 21-18; 21-19. Da sottolineare l’ottima posizione dei pescaresi in campo con colpi di alta scuola di beach volley e, considerando la giovane età, li rivedremo a breve. La parte Silver del Winter Beach 2016 lascia maggiori emozioni sulla sabbia del PalaBeach. Con la coppia Nerone/Mendozzi che affronta in semifinale Piluso/Dadamo ed accede in finale, e la coppia Basilico/Lauditi che cede il passo all’esperienza di Lalli/Speranza.

E così, finale del beach Silver dalle forti emozioni, con Lalli(Milano)/Speranza (Vasto) che soffre ma chiude vincendo il primo set contro la coppia Nerone/Mendozzi (entrambi di Termoli), 22-20. Secondo set con Mendozzi che sale in cattedra e diventa decisivo nel momento fondamentale della gara, si ritorna in parità, con il set vinto per 23-21. Terzo set in equilibrio fino al momento in cui Speranza decide di seguire le istruzioni dell’esperto Lalli, la vittoria c’è con un competitivo 15-10. Soddisfazione del formatore nazionale Libertas beach volley Massimo Di Risio: “primo trofeo 2016 e buon gioco per le squadre in campo, il team Amorosi e Beach Sports Club ha allestito un ottimo scenario per i progressi del beach volley non solo in provincia di Chieti”. Importante il commento del presidente provinciale della Libertas di Chieti Massimiliano Milozzi: “il beach volley è diventato uno sport per ogni stagione dell’anno, grazie a sportivi che credono nello sport come stile di vita sano ed equilibrato; solo con sacrifici si ottengono grandi risultati”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.