Banner Top
Banner Top

Sequestrate 9,6 tonnellate di pesce fra Abruzzo e Molise

Con l’operazione “Tallone d’Achille” gli uomini della Guardia Costiera in collaborazione con i Carabinieri del Nas, nell’ambito di controlli portati avanti in questi giorni di maggior consumo alimentare in Abruzzo e Molise e con l’obiettivo di tutelare gli anelli più deboli della filiera ittica, hanno sequestrato 9.600 chilogrammi di pesce, equivalenti a 9,6 tonnellate, in varie zone dell’Abruzzo e Molise. Nel contempo hanno anche elevato sanzioni amministrative per un importo totale di 77.000 euro.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.