Banner Top
Banner Top

Contributi agli impianti del quartiere S. Paolo, la soddisfazione di Monteodorisio (FI)

“Posso solo esprimere grande soddisfazione per i contributi assegnati finalmente dalla Regione Abruzzo al rifacimento del campo sportivo di San Paolo e, sostanzialmente, alla riqualificazione dell’area nel popoloso quartiere a nord della città”: questo il commento di Antonio Monteodorisio, consigliere comunale di Forza Italia, all’ufficializzazione dei 700 mila euro che la Regione ha attribuito alla città di Vasto per realizzare le opere di recupero degli impianti sportivi del quartiere S. Paolo.

Finanziamenti che, come ben noto, erano stati deliberati dalla Giunta guidata allora da Gianni Chiodi il 31 marzo 2014. L’8 luglio dello stesso anno, però, la Giunta D’Alfonso annunciava il blocco dei fondi e la riprogrammazione degli stessi.

“Una scelta che mi aveva lasciato sconcertato”, commenta ancora Monteodorisio che aggiunge “e per questo decisi di protocollare il 17 luglio come primo firmatario, insieme a Guido Giangiacomo ed altri colleghi consiglieri, una mozione in Consiglio comunale che impegnasse il sindaco e la maggioranza a convocare un tavolo di confronto con il Presidente della Regione D’Alfonso e con la Giunta Regionale per arrivare ad ottenere che quei fondi venissero impegnati per Vasto”. Mozione che, in effetti, fu approvata dal Consiglio.

“Oggi quella forte sollecitazione trova finalmente un riscontro positivo – chiosa Monteodorisio – a significare che quando si fa della buona politica negli interessi della città si ottengono i risultati sperati”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.