Banner Top
Banner Top

Obbligazioni subordinate, iniziativa della delegazione vastese di Adusebf

Continuano le iniziative per cercare di tutelare i risparmiatori coinvolti nell’affaire obbligazioni subordinate che, di fatto, ha cancellato tutto quanto investito nei bond emessi dai quattro istituti bancari salvati dal decreto-salvabanche, appunto.

Tra di esse figura anche quella della delegazione vastese di Adusbef che per portarla avanti necessita di una raccolta dati da fornire alle competenti autorità, “finalizzata a ricostruire con quali modalità i cittadini siano stati indotti, all’interno delle agenzie delle banche coinvolte (in particolare la Carichieti) esistenti nel territorio, a sottoscrivere le obbligazioni subordinate che rischiano, di fatto, di mandare in fumo anni, decenni di risparmi e di fatiche.

I dati richiesti, in particolare, sono questi: 1) qual è stata l’agenzia in cui è avvenuta la sottoscrizione delle obbligazioni? 2) quale fu l’ammontare e quale la cifra di cui ad oggi si chiede la restituzione? 3) chi sono gli impiegati che hanno consigliato la sottoscrizione e con quali modalità? 4) è stato correttamente compilato il modello “Mifid”?”

Le informazioni richieste potranno essere fornite all’indirizzo email adusbef.vasto@email.it oppure contattando telefonicamente i numeri 3388618577, 3497369861, 3382208493
Avv. Gianluca Racano – Avv. Marco Ferrone

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.