Banner Top
Banner Top

Rifiuti, dalla Regione un milione per il Civeta

Servirà per completare il sistema impiantistico di trattamento e di compostaggio il contributo di un milione di euro concesso dalla Regione in virtù dell’accordo di programma siglato nel 2009. Nei giorni scorsi l’atto di concessione del finanziamento è stato sottoscritto dal Commissario straordinario Lidia Flocco e dal dirigente del servizio rifiuti della regione Abruzzo, Gianfranco Piselli. Le somme concesse sono correlate al Par-Fsc 2007-2013. Arrivano a distanza di sei anni dall’accordo deliberato dalla giunta regionale.

“Il progetto finanziato, redatto dal Consorzio, dell’importo complessivo di circa 2.5 milioni di euro, ricomprende interventi finalizzati al revamping parziale dell’attuale impianto di compostaggio e riciclaggio e dell’intero polo impiantistico complesso di Valle Cena e al suo adeguamento a inderogabili prescrizioni stabilite nell’Aia vigente e dal testo unico ambientale”, spiegano al Civeta di Cupello, “i lavori saranno funzionali al revamping delle principali infrastrutture di trattamento del polo impiantistico complesso e consentiranno di continuare ad assicurare ai comuni servizi pubblici di trattamento con adeguati livelli di efficacia ed efficienza. Nel pieno adempimento degli indirizzi dell’accordo di programma del 2009, l’impianto di trattamento meccanico biologico esistente oggetto dei lavori di revamping sarà presto affiancato da un impianto dedicato al trattamento delle sole matrici organiche di qualità (Forsu) dotato di sezione di digestione anaerobica e produzione di Biometano. Completeranno il polo impiantistico la nuova discarica di servizio agli impianti in corso di realizzazione e la piattaforma ecologica di trattamento dei rifiuti secchi a valle delle raccolte differenziate. Il bacino territoriale vastese e l’intero sub-ato di riferimento potranno contare, così, su un impianto efficiente e in grado di garantire un sistema integrato di gestione dei rifiuti, dalla raccolta, al recupero fino allo smaltimento definitivo”, conclude la nota diffusa dal Consorzio intercomunale di Cupello.

L’accordo di programma è stato deliberato dalla giunta regionale nel dicembre 2009. Oltre a prevedere lo stanziamento di un milione di euro per l’ammodernamento impiantistico, contemplava anche altri passaggi per eliminare una serie di criticità e per restituire efficienza e autonomia alla struttura di Valle Cena, punto di riferimento dei comuni del comprensorio vastese.

Anna Bontempo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.