Banner Top
Banner Top

“Se Lapenna avesse accolto prima le nostre proposte, avrebbe lasciato una città migliore”

Una telecamera-giocattolo come dono di Natale al Sindaco di Vasto, Luciano Lapenna. L’hanno lasciata sulla scrivania del Primo Cittadino, stamani, Etelwardo Sigismondi, Consigliere comunale di Fratelli d’Italia-An e Marco di Michele Marisi, dirigente dello stesso partito. Così recita il biglietto che accompagna il regalo: “Egregio Sindaco, il Suo vantarsi con tutti e dappertutto della installazione del sistema di videosorveglianza, dimostra che Lei si è accorto – purtroppo solo dopo dieci anni – che le proposte dell’opposizione fanno bene alla città. Se Lei e la Sua maggioranza aveste ascoltato e accolto prima le nostre istanze, avreste lasciato ai cittadini una Vasto migliore. Fortunatamente la vacanza amministrativa sta per terminare. Buon Natale!”

Con questo gesto goliardico, i due esponenti del partito di Giorgia Meloni hanno voluto sottolineare il risultato della installazione degli obiettivi tecnologici a Vasto, ottenuto grazie alle battaglie portate avanti in questi anni dal centrodestra.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.