Banner Top
Banner Top

Istituzione del Registro tumori nazionale, l’on. Amato (Pd) ha depositato il progetto di Legge

L’on. Maria Amato ha depositato quest’oggi una proposta di legge per la istituzione del ‘Registro Tumori Nazionale’. In Italia, infatti, ci sono 43 Registri di popolazione o specializzati che si occupano di raccogliere informazioni su circa il 47 per cento della popolazione italiana e che contemplano il tipo di tumore diagnosticato, i dati anagrafici del malato, le condizioni cliniche in cui si trova, i trattamenti che ha ricevuto e sta ricevendo e l’evoluzione della malattia.

In realtà, però, non tutti i Registri, come evidenzia una immagine diffusa dallo stesso parlamentare vastese, funzionano nel modo più appropriato anzi (in rosso quelli funzionanti, in azzurro quelli mediamente funzionanti, in bianco quelli che funzionano male o non funzionano affatto come accade nel chimappa registri tumori in italiaetino, pescarese e teramano).

Ed ecco allora la necessità di provvedere “all’inquadramento istitutivo dei Registri Tumore – spiega la Amato – con la sistematizzazione delle modalità e la omogeneità del linguaggio della raccolta e disseminazione dei dati per farne una banca dati nazionale completa utilizzabile per la ricerca, per la pianificazione sanitaria per il rilievo dei costi e dell’accessibilità delle cure, dell’adeguatezza tecnologica e soprattutto per l’immediato rilievo di scostamento dalla media della morbilità o della mortalità per una o più malattie neoplastiche di una determinata area geografica.

Quest’ultimo dato, il rilievo del rischio in un particolare territorio, rappresenta lo strumento per la correlazione tra rischio ambientale e rischio di salute, utile al contempo per il rilievo di aree a rischio, per la definizione delle conseguenza di salute e ove non evidente per affrontare eventuali cambiamenti territoriali o insediamenti produttivi senza inutili paure.”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.