Banner Top
Banner Top

San Salvo, tavolo tecnico per esaminare il “problema alluvioni”

Nell’ultima seduta del consiglio comunale di San Salvo sono passati in second’ordine l’esame di argomenti pur importanti quali la variazione di bilancio, l’accensione di due mutui per finanziare il secondo tratto della pista ciclabile che collegherà la Marina al centro di San Salvo e la costruzione di nuovi loculi cimiteriali. Molto, infatti, si è discusso sui danni causati dal maltempo che nei giorni scorsi ha investito in maniera pesante la nostra zona. A proposito di ciò, Gabriele Marchese, consigliere comunale di minoranza, in apertura di seduta ha chiesto al sindaco di rendere note le motivazioni alla base del provvedimento di chiusura delle scuole, e chiarire altresì lo stato della manutenzione delle fogne che hanno causato l’ennesimo allagamento alla Marina.

“Il sistema fognario non ha retto – ha detto il sindaco Magnacca – perché vecchio e risalente a 40 anni fa. Da qui l’allagamento dei terreni e delle abitazioni. Il 5 marzo scorso – ha aggiunto il sindaco – abbiamo intimato all’Anas di provvedere con sollecitudine alla pulitura di canali e di mettere in atto quegli accorgimenti tecnici indispensabili per dirottare le acque bianche alla condotta Poseidon. Ma i lavori non sono stati mai eseguiti. L’ufficio tecnico comunale, per dare soluzione al problema,  intende realizzare un canale nella zona demaniale antistante le abitazioni dove far defluire le acque piovane. Questo canale andrebbe collegato al torrente Buonanotte. Ma di ciò si discuterà in un apposito tavolo tecnico. La chiusura delle scuole è stata chiesta dalle dirigenti dei vari plessi scolastici per problematiche legate alle forti piogge e al vento che hanno danneggiato le strutture”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.