Banner Top
Banner Top

Casalbordino: i bambini della scuola dell’infanzia “G.d’Annunzio” in Municipio

Presso la sala consigliare del comune di Casalbordino, il sindaco Remo Bello  e gli assessori Antinoro Piscicelli e Raffaele Turco  hanno ricevuto  i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia G. D’Annunzio di Miracoli di Casalbordino. Accompagnati dalle maestre Rosanna Saraceni (fiduciaria), Maria Grazia Priori e Carmela Marinelli, i bambini sono stati salutati dal sindaco Remo Bello, che li ha fatti accomodare nei posti riservati ai consiglieri comunali. Dopo aver ringraziato tutti per questa bella iniziativa, il primo cittadino ha spronato i piccoli ospiti a crescere aiutati dalle rispettive famiglie e dalle maestre, sempre nel rispetto delle regole della buona educazione e del corretto vivere civile.  Ha, inoltre, illustrato  agli ospiti, il Gonfalone del Comune e il Logo su cui la comunità casalese si  identifica. Le maestre hanno riprodotto un facsimile della carta d’identità  che i bambini hanno fatto firmare al sindaco. Prima del congedo gli ospiti hanno cantato, con una mano sul cuore, l’inno nazionale  e la canzone “imparare per  crescere”. L’amministrazione comunale ha offerto loro la colazione, con una merendina e un succo di frutta. Il 20 novembre del 1989 è stata approvata la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo (UNCRC). L’adozione della convenzione internazionale è stata una pietra miliare per i diritti dei bambini che per  la prima volta non sono stati visti come oggetti passivi che dovevano essere assistiti, ma come persone che partecipano attivamente alle decisioni da prendere. 

Enzo Dossi

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.