Banner Top
Banner Top

Resteranno a Palmoli le nonnine di Gissi e Tufillo

Le anziane ospitate in una casa di riposo abusiva gestita da una coppia del paese potranno restare a Palmoli. E’ stato dunque esaudito il desiderio delle pensionate che avevano sin dall’inizio rifiutato il trasferimento in altra struttura.

Sul volto delle nonnine, originarie di Gissi e Tufillo, è tornato a splendere un sorriso radioso. Sono contente che il sindaco abbia concesso loro la possibilità di continuare a vivere a Palmoli e in una struttura accogliente e con una famiglia che nulla aveva fatto loro mancare.

La casa di riposo abusiva era stata scoperta dai carabinieri del Nas di Pescara, che avevano informato le autorità sanitarie. Da qui l’ordine, poi rientrato, di trasferire altrove le nonnine.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.