Banner Top
Banner Top

Atto intimidatorio al direttore della Lecceta di Torino di Sangro

Andrea Rosario Natale, direttore della Lecceta di Torino di Sangro, è rimasto vittima, a distanza di due anni, di un nuovo grave atto intimidatorio. Recatosi nel suo podere, ha scoperto che 23 piante di ulivo erano state bruciate. Il Natale, probabilmente preso di mira per via delle sue battaglie ambientaliste, è tra gli esperti chiamati a decidere la perimetrazione del Parco della Costa dei Trabocchi.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.