Banner Top
Banner Top

Scerni, prende quota la candidatura di Nadia De Risio

“A Scerni il gruppo che fa riferimento all’attuale primo cittadino, Giuseppe Pomponio,  ha tutte le carte in regola per poter rivincere le elezioni amministrative programmate per la primavera 2016. L’unico difficoltà potrebbe essere rappresentata dai troppi pretendenti alla candidatura a sindaco”. È quanto sostiene un cittadino di Scerni,  uno di quelli che di politica ne mastica, e che di questo paese conosce vita e miracoli. E ci spiega il perché: “Ai possibili candidati Carlucci e Cattafoni, assessori comunali in carica, persone degnissime, ultimamente si è aggiunta la candidatura autorevole di Nadia De Risio. La signora riveste la carica di presidente del Consiglio comunale. Il problema, di non facile soluzione, è mettere d’accordo i tre e trovare un criterio di scelta che non crei dissapori nel gruppo e che non scontenti nessuno. Ma a questo ci penserà il sindaco uscente Pomponio, sempreché decida di farsi da parte e rinunciare alla seconda candidatura”.

Di Daniele Carlucci e Giuseppe Cattafoni abbiamo già scritto in passato. Certamente quella di Nadia De Risio sarebbe una candidatura forte e autorevole. La signora De Risio che, come già detto, riveste la carica di presidente del Consiglio comunale, è laureata, è persona preparata, ed è stimata a Scerni. Viene confermata la candidatura a sindaco dell’avvocato Corrado Squadrone. Anche lui è persona autorevole e stimata. In una dichiarazione da lui rilasciata qualche mese fa, ha dichiarato che, in caso di vittoria, rinuncerà immediatamente alla “prebenda” che solitamente tocca al primo cittadino. Proprio nulla si può dire sulla Sinistra. Calma piatta. A Scerni, il Partito Democratico non da segni di vita: assente dalla realtà politica  cittadina, vegeta in un letargo preoccupante e sicuramente poco dignitoso.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.