Banner Top
Banner Top

San Salvo, Magnacca: “a breve aumenteranno organico e attività di controllo dei carabinieri”

E’ ancora forte l’eco della rapina perpetrata ieri mattina ai danni di una commerciante di San Salvo, addirittura minacciata con un’arma da fuoco per sottrarle il denaro che stava andando a depositare in banca. Alla donna ha espresso la vicinanza personale e di tutta l’Amministrazione comunale il sindaco Tiziana Magnacca che ha detto: ”è un episodio spiacevole e deprecabile. Ogni commento è superfluo. Nonostante l’impegno delle forze dell’ordine purtroppo accadono comunque episodi che lasciano sgomenti e ci spingono a chiedere un rinnovato impegno di chi è preposto alla sicurezza del territorio”.

Il sindaco ribadisce che è in costante contatto con le forze dell’ordine la cui vigilanza non è mai venuta meno ed annuncia a breve un rafforzamento dell’organico in servizio alla caserma dei carabinieri, oltre a confermare che verranno ripetuti con regolarità i servizi periodici di controllo che già da alcuni mesi stanno interessando tutto il territorio comunale.

“Voglio ribadire che San Salvo non è affatto in mano alla delinquenza – conclude il sindaco Tiziana Magnacca – e chi dice questo non solo non ama la città ma contribuisce ad alimentare un clima di paura oltre a dire il falso. Non dobbiamo mai abbassare la guardia, su questo siamo tutti d’accordo, e i cittadini devono fare rete segnalando le situazioni sospette perché tutti dobbiamo fare qualcosa di più per la sicurezza. Forse qualcuno crede di fare politica e guadagnare consensi da questi fatti. San Salvo è in grado di reagire ad ognuno di questi fatti con suprema dignità e riaffermare i valori del lavoro e dell’onestà che hanno reso grande questa città ed in nome dei quali dovremmo tutti chiedere al Governo nazionale più risorse e più attenzione per le forze dell’ordine che operano nel nostro territorio”.

Il continuo perpetrarsi di episodi criminosi in tutto il vastese anche quello interno ha sollevato allarme e la questione sicurezza sarà al centro del vertice voluto dall’on. Maria Amato in quel di Palmoli il 30 ottobre prossimo, summit al quale parteciperanno il prefetto di Chieti Antonio Corona e il neo-questore Vincenzo Feltrinelli.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.