Banner Top
Banner Top

Vasto: in dirittura d’arrivo l’approvazione di due importani piani urbanistici

Come ben noto, l’ultima crisi in seno alla maggioranza di centrosinistra che amministra la città di Vasto era stata innescata dal PSI che aveva acceso i riflettori sulla mancata adozione dei Piani urbanistici. Dopo aver ricucito il profondo strappo, Lapenna e C. sembrano finalmente aver dato concretezza agli impegni assunti in fase di confronto. Infatti, è proprio l’assessore all’Urbanistica del Comune di Vasto, il socialista Luigi Masciulli, ad annunciare l’approssimarsi della conclusione dell’iter approvativo per due importanti piani urbanistici quali il Piano di recupero del centro storico (ai più noto come Piano Cervellati) e il Piano demaniale marittimo comunale.

Entro il 31 dicembre, dunque, il Consiglio comunale potrebbe approvare il Piano Cervellati. Infatti, “lo scorso 5 ottobre – dice Maciulli – si è svolta la Conferenza di Servizi conclusiva per l’acquisizione dei pareri, dei nulla osta e degli atti di assenso previsti dalle leggi in vigore per la tutela degli interessi pubblici curati da altre autorità (Provincia di Chieti – ASL – Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo – Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Abruzzo di Chieti – Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici dell’Abruzzo di L’Aquila – Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Segretariato Regionale dell’Abruzzo, Servizio Tutela – Giunta Regionale DPE, Dipartimento Trasporti Mobilità Turismo e Cultura, servizio Governo del Territorio, BB.AA. e Aree Protette).

L’unanimità dei pareri di assenso ha costituito determinazione conclusiva favorevole della Conferenza.
Attualmente, i tecnici incaricati stanno procedendo all’aggiornamento degli elaborati grafici e della normativa tecnica del PR Città Storica. Fra circa 20 giorni tale lavoro dovrebbe essere terminato”.

Slitterà, invece, al febbraio 2016 l’approvazione del Piano demaniale marittimo “se non vi saranno intoppi (come ritengo, ad oggi, che non dovrebbero esservene: il condizionale, in questi casi, è d’obbligo)”, chiarisce Masciulli che ricorda anche che “nella seduta del Consiglio Comunale del 7 agosto scorso sono state esaminate le osservazioni.
Per il giorno 23 novembre p.v. è stata convocata la Conferenza di Servizi definitiva per l’acquisizione dei pareri degli Enti terzi”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.