Banner Top
Banner Top

Il becchino e la ripezzata

 

 

Ha ragione David Runciman quando sostiene che “alla fine, è solo la politica che ti può salvare dalla cattiva politica”. E a Vasto di politica c’è tanto bisogno dopo la cattiva politica dell’Amministrazione in carica, dopo una politica miserabile che prevede la classica ripezzatura delle strade a pochi mesi dal voto. Scrivo ripezzatura, perché di rattoppi si tratta e non di riparazione o di riasfalti. Una lavata di faccia, con la sola mano sinistra, per chi non si lava da dieci anni. Ma c’è un’altra frase del docente di Cambridge che ci riguarda e preoccupa: “Se si lascia la politica di routine nelle mani di un ristretto gruppo di specialisti, non si sarà più in grado di togliergliela quando sarà necessario farlo”.

Tutti sanno quanto sia necessario farlo, a Vasto, ma questa è una città balorda, dove i tanti interessi di pochi si saldano con le grandi miserie degli specialisti, con le grandi sacche di consenso alimentate ad arte, l’arte sinistra del cooperare, la diversità mille volte sbandierata e mai applicata. Le strade ripezzate sono metafora di un modo antico e nuovo di condurre il ballo. Farti assaporare il precipizio e poi farti percepire la sensazione che, con estrema calma, a tutto c’è rimedio. Voi sapete che la toppa, da sempre, è peggiore del buco però a votare andrete voi, a voi sarà affidata la possibilità del cambiamento. Più bisogni avrete, più rattoppi chiederete, più resterete incollati alla politica miserabile e a chi la fa.

A giugno 2016 potrebbe arrivare il becchino e chiudere definitivamente la cassa di una città morta da tempo. Dipende da voi. Da ognuno di voi. Altro che politiche del territorio e riunioni dell’Anci! Manca solo il funerale.

Davide D’Alessandro

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.