Banner Top
Banner Top

Allo Chef del Ristorante “Convivium” il prestigioso primo premio del Concorso “Il Cuoco DOC”

 

Nuova brillante affermazione per lo Chef Cosmo Denys Ladisa, del Ristorante “Convivium” di Vasto gestito da qualche tempo dalla Famiglia Celenza da anni presente ed apprezzata nel settore della ristorazione e dell’accoglienza turistica.

Cosmo Deny Ladisa si è aggiudicato il primo premio del prestigioso concorso “Il Cuoco DOC” tenutosi a Villa Santa Maria in occasione della 37esima Rassegna dei Cuochi. Un risultato così importante conseguito in collaborazione con lo Chef Marco Di Santo della Associazione Cuochi Valle del Sangro.

Il tema che i concorrenti sono stati chiamati ad interpretare quest’anno è stato: lo zafferano. I due chef vincitori si sono aggiudicati il primo premio presentando: Guazzetto di pesce dei trabocchi ai fili d’oro di Navelli. Rivisitazione abruzzese ed in chiave moderna della classica bouillabaisse marsigliese, modificata usando il pesce dei trabocchi, le patate blu di Avezzano e lo zafferano dell’Aquila.

Un successo, quello conseguito dall’apprezzato Chef, che è stato il frutto della lunga esperienza acquisita all’estero in tanti ristoranti a cinque stelle. Locali nei quali Cosmo Denys Ladisa ha lavorato per tanti anni realizzando piatti della cucina classica che segue i canoni dei dogmi della scuola alberghiera.

La realizzazione del piatto presentato a Villa Santa Maria, come già accennato, è stata ispirata da un piatto classico della cucina francese e in particolare della Provenza: la “Bouilla baisse” (zuppa di pesce marsigliese allo zafferano). Denys ha traslato la filosofia di questa pietanza utilizzando i prodotti autoctoni della terre d’Abruzzo spostandosi dai Trabocchi fino ad arrivare all’Aquila. Un abbinamento decisamente vincente che ha conquistato il palato dei componenti la Giuria.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.