Banner Top
Banner Top

San Salvo: con l’autoscan individuate otto auto senza copertura assicurativa

Continua in modo incessante l’attività di controllo della Polizia Municipale di San Salvo sul rispetto del Codice della Strada in materia di sicurezza. Negli ultimi dieci giorni sono state ben 8 le auto per le quali è stato predisposto il fermo amministrativo per la mancanza della copertura assicurativa.

Sono stati i controlli incrociati degli agenti della Polizia municipale attraverso la centrale Ania (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici) a consentire di accertare il mancato pagamento del premio di assicurazione o addirittura l’assenza di sottoscrizione di polizza assicurativa con tutte le conseguenze in caso di incidente per il risarcimento dei danni per la responsabilità civile.

Importante in questa attività la lettura della targa con l’Autoscan che permette, in tempo reale, di avere risposte anche sulla scadenza della revisione o sull’eventuale provenienza furtiva del mezzo.

Tra le attività investigativa della Polizia municipale da segnalare che è stata individuata l’auto che sabato sera ha distrutto alcuni segnali stradali in via di Montenero. Attraverso alcuni reperti lasciati sul luogo del danno si è potuto risalire al proprietario del mezzo, che ora dovrà risarcire il Comune di San Salvo per le spese sostenute per il ripristino della segnaletica.

Si ricorda che è possibile inviare segnalazioni di emergenza, di danni al patrimonio comunale o denunce di reato anche attraverso il telefonino utilizzando l’applicazione “Intercity San Salvo”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.