Banner Top
Banner Top

Iannone, nelle libere di oggi terzo miglior tempo

 

Nonostante una spalla lussata, Jorge Lorenzo si è imposto come il pilota più veloce in entrambe le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio del Giappone, classe MotoGp. Sul circuito di Motegi, con bel tempo e una temperatura di 40 gradi sulla pista, lo spagnolo della Yamaha ha preceduto tutti con il tempo di 1’44″731 nella seconda sessione.

Decisamente indietro il compagno-rivale della Yamaha Valentino Rossi, solo ottavo con 1’45″554 (dopo che nella prima sessione era terzo a 412 millesimi dalla vetta).

In seconda posizione con 1’44″859, si è piazzato lo spagnolo Dani Pedrosa (Honda), unico altro pilota ad essere sceso sotto l’1’45”. Terzo crono per Andrea Iannone (anche lui alle prese con i postumi dell’infortunio alla spalla sinistra), a 312 millesimi da Lorenzo, con la Ducati che piazza subito dopo anche l’altro suo pilota, Andrea Dovizioso, quarto a 328 millesimi.

Settimo tempo (+0″761), infine, per l’altro pilota Honda, il campione del mondo Marc Marquez, sempre in difficoltà per la frattura ad un dito della mano sinistra.

 

Rossi: è sempre difficile migliorarsi – ”E’ sempre difficile migliorare in Motogp”. Così Valentino Rossi al termine della prima giornata di prove del gran premio del Giappone che lo ha visto chiudere la sessione con l’ottavo tempo, a 8 decimi dal miglior crono fatto registrare dal suo compagno di squadra e rivale per il titolo, Jorge Lorenzo. “Stamattina non era andata così male e anche nel pomeriggio avevo un buon feeling con lo pneumatico duro – le parole di Rossi al sito ufficiale della Motogp – Speravo di migliorare con la gomma morbida alla fine, ma purtroppo non abbiamo trovato il giusto set-up. Dobbiamo lavorare ancora e individuare la direzione da seguire. E’ sempre difficile migliorare in Motogp”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.