Banner Top
Banner Top

“E’ ora di dire basta”

Nel clima di ubriacatura dell’accoglienza e della falsa solidarietà nei confronti di un’immigrazione imposta e incontrollata, esprimo apprezzamento, adesione e persino entusiasmo verso la petizione popolare contro l’arrivo di nuovi migranti a Carunchio. Bene fanno i promotori a raccogliere le firme e bene fanno i cittadini a firmare. Pensare che un centinaio di migranti possa essere collocato e distribuito in una realtà comunitaria di poco più di seicento abitanti, è una follia, non un’utopia, in quanto è già accaduto, purtroppo, in tante altre realtà del suolo italico.

È giunto il momento di far sentire alta la voce e di mettere in atto ogni forma di protesta. “Noi con Salvini”, con numerose iniziative, gazebi e raccolta di firme, è da tempo impegnato sul territorio del Vastese contro un fenomeno non più gestibile e non più sopportabile. Siamo pronti ad unire le forze con chi vuole dire basta, con chi non è più disposto ad accettare distribuzioni un tanto al chilo di essere umani che, è bene ricordarlo, visto che si parla di accoglienza, non sono cose, non sono oggetti. La solidarietà va a chi si oppone, non a chi vuole imporre ciò che non può più essere imposto contro il volere di chi è nato, cresciuto e vissuto in luoghi che debbono essere difesi e rispettati, non occupati.

Davide D’Alessandro

Noi con Salvini – Vasto

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.