Banner Top
Banner Top

L’ospedale di Gissi torna “h24”

 

Dovrà tornare a funzionare 24 ore il punto di primo intervento (Ppi) dell’ospedale di Gissi. Il Tar di Pescara (Michele Eliantonio, presidente, Dino Nazzaro e Alberto Tramaglini, consiglieri), ha accolto la richiesta di sospensiva contenuta nel ricorso presentato dal comune di Gissi contro la delibera adottata dalla Asl sulla riduzione delle attività, preludio, secondo l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Agostino Chieffo «alla soppressione del servizio». I giudici amministrativi hanno accolto la domanda cautelare e fissato la trattazione di merito del ricorso nell’udienza pubblica del 17 dicembre.

«Esprimiamo soddisfazione», commenta il primo cittadino di Gissi, «ora la Asl deve ottemperare all’ordinanza del Tar e ripristinare il servizio che era stato ridotto». Nel mirino dell’amministrazione comunale è finita la delibera del 30 luglio scorso che ha ridimensionato l’attività del Punto di primo intervento a 12 ore (al posto delle 24), in attesa della riconversione in Hospice del nosocomio gissano attraverso l’attivazione di 8 posti letto per malati terminali, 20 per la Rsa e altri 40 per due moduli residenziali per disabili adulti (Rada).

«Privare il medio e alto Vastese di un Punto di primo intervento causerebbe gravissime conseguenze per la cittadinanza», insiste Chieffo, «che sarebbe costretta a riversarsi sul Pronto soccorso di Vasto che, come è noto, specie in alcuni periodi dell’anno, è oberato oltremisura di lavoro e quindi, difficilmente riuscirebbe a far fronte all’incremento di domanda di assistenza».

Anna Bontempo (fonte il centro)

 

 

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.