Banner Top
Banner Top

Rivoluzione e linea verde per la Vasto Basket

Un nuovo allenatore, Sergio Luise. Una squadra rinnovata tutta, o quasi. Dei nuovi sponsor, importanti e radicati sul territorio e, soprattutto, una dirigenza allargata: alla vigilia dell’importante stagione che l’aspetta, la Bcc Vasto si è rifatta il look con il chiaro intento di non farsi trovare impreparata, convinta come non mai che qui a Vasto, nonostante i periodi bui dell’economia locale ed un ritorno di entusiasmo per il calcio, ci siano tutte le premesse per fare del basket a buoni livelli.

“Ci proviamo – ha tagliato corto il presidente Giancarlo Spadaccinie credo che finora, seppur tra alti e bassi, ci siamo riusciti: non è un caso se la nostra associazione ha la stessa partita iva da quarant’anni. E non è un caso se siamo ancora qui”.

La Bcc Vasto esordirà in campionato domenica a Monteroni di Lecce e ventiquattr’ore prima sarà ricevuta, a Palazzo di città, come consolidata abitudine, dal sindaco Luciano Lapenna: un modo per presentare alla città il mondo della pallacanestro vastese, dalla prima squadra alle giovanili, dai dirigenti agli sponsor.

LA SQUADRA: Rispetto allo scorso anno è stata ringiovanita e cambiata. . Dello scorso anno sono rimasti solo Dipierro (ancora fuori per infortunio), Cordici, Ierbs e Di Tizio.

“Questo non vuol dire che non saremo competitivi – si affretta a precisare il coach Sergio Luise, al quale è stata affidata la responsabilità anche del settore giovanile, – perché essere giovani non vuol dire non avere delle qualità. Anzi, essere giovani vuol dire soprattutto avere tanta fame. E noi abbiamo fame di fare punti su ogni campo e contro ogni avversario”.

Dopo il debutto di Monteroni, la Bcc Vasto esordirà il 4 ottobre, in casa, contro il Senigallia dell’ex Marinelli. La società si aspetta il grande pubblico e fa sapere che sono ancora in vendita gli abbonamenti (50 euro quello intero, 30 euro il ridotto).

IL ROSTER: Brighi, Grassi, Dipierro, Di Tizio, Ierbs, Jankovic, Grassi, Cordici, Casettari, Cicchini, Marino.

Gaetano Quagliarella (fonte il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.