Banner Top
Banner Top

Politiche agricole, l’assessore regionale Pepe: installate 14 nuove stazioni meteorologiche

Sono state installate 14 nuove stazioni meteorologiche nel territorio abruzzese. Queste vanno ad aggiungersi alle dieci già presenti e manutenute, già attive ai fini dell’acquisizione dei parametri meteo. Ad annunciarlo è l’assessore alle Politiche Agricole, Dino Pepe.

“Da oggi abbiamo nuovi punti di osservazione delle condizioni climatiche su tutto il territorio regionale. Grazie alla convenzione stipulata dal Consorzio di Difesa Produzioni, guidato dal Presidente Giacinto Core che ringrazio per la collaborazione – ha detto Pepe – ora l’Abruzzo ha ben 24 stazioni meteo gestite dal CAR (Centro Agrometeorologico Regionale) di Scerni”, da sempre ospitato in comodato d’uso in una struttura del Comune situata nei pressi dell’istituto Tecnico agrario. D’altronde l’Amministrazione comunale ha mostrato costantemente di conoscere e seguire la realtà del Centro Agrometereologico tanto da sviluppare, sempre unitamente all’Istituto Agrario, azioni e progettualità volte allo sviluppo del territorio, soprattutto sotto l’aspetto ecocompatibile ed ecosostenibile.

“Dieci stazioni meteorologiche – aggiunge Pepe – registreranno temperatura, umidità, pioggia, radiazione solare, direzione e velocità del vento mentre quattordici “agrometeo” rileveranno temperatura, umidità e pioggia. A questo investimento – continua l’assessore – si aggiungeranno gli interventi previsti dal nuovo Programma di Sviluppo Rurale, che prevede una cospicua dotazione finanziaria a favore di agricoltori in forma singola o associata e ad Enti Pubblici, finalizzata miglioramento dell’efficienza idrica nei processi produttivi, che permetterà di implementare ulteriormente le informazioni necessarie per una precisa valutazione dei volumi d’acqua di irrigazione e l’esatto momento di intervento irriguo”.

“L’assessorato all’Agricoltura in questi mesi ha riattivato servizi fondamentali che erano stati sospesi e dimenticati per anni – conclude Pepe – come il Bollettino Tecnico Regionale di Produzione e Difesa Integrata che settimanalmente informa gli agricoltori sulla situazione e sui rischi delle produzioni agricole”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.