Banner Top
Banner Top

Cemento sulla costa, Vasto maglia nera

Chilometri di paesaggio costiero divorati dal cemento e dall’edificazione selvaggia. La corsa al mattone che ha caratterizzato il decennio 2001-2011 ha indotto Legambiente a includere Vasto nell’elenco delle località abruzzesi “maglia nera” per il consumo di suolo. Lo studio dell’associazione ambientalista suona come una solenne bocciatura per la politica urbanistica portata avanti in questi anni dall’Amministrazione Comunale.

Anna Bontempo (fonte il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.