Banner Top
Banner Top

Evento storico, la statua di San Michele incellofanata ha percorso le strade di Vasto

 

 

 

 

Un evento, che passerà negli annali storici della Città del Vasto, è accaduto questa sera in occasione della processione organizzata per portare la statua del Santo Patrono San Michele Arcangelo dalla sua cappella, che si erge sul golfo di Vasto, nella Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore per l’avvio della novena che precede i festeggiamenti in programma per i giorni 29 e 30 settembre.

Le avverse condizioni meteo (ndr: sulla città scendeva in quei minuti una pioggia abbastanza persistente) hanno indotto il parroco di Santa Maria del Sabato Santo, don Antonio, ed i confratelli della Confraternita della Sacra Spina e del Gonfalone, a coprire la sacra effige del Santo con un foglio plastificato.

Insomma, la statua di San Michele è stata incellofanata per impedire che i sacri paramenti indossati venissero attaccati dalla pioggia. Qualche anno fa, in occasione della festa dell’8 maggio in onore di San Michele, un violentò temporale si abbattè sulla processione costringendo tutti ad una precipitosa fuga verso la Cappella votiva. In quella occasione non fu possibile coprire la preziosa statua del Santo Patrono che subì danni dalla pioggia.

Questa sera la processione, che per la prima volta non ha percorso Corso Italia, scendendo lungo via Smargiassi e via Cavour per poi rientrare in piazza Rossetti, è arrivata con qualche minuto di anticipo in Santa Maria Maggiore. La sacra effige, prima di entrare nel sacro tempio, è stata liberata del cellofan ed è stata accolta dai fedeli con il canto tradizionale dedicato al patrono della Città.

Ha fatto seguito la celebrazione della Santa Messa. Da domani, ogni sera, alle ore 18,00, vi saranno i riti della novena.

fonte Piazza Rossetti

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.