Banner Top
Banner Top

Vasto, la Soprintendenza bacchetta il Comune

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. È ormai noto che Vasto è da quasi dieci anni nelle mani di un’amministrazione miope, disattenta e scellerata, capitanata da un Sindaco che l’ha portata in netto declino nel corso del tempo. Tra il tagliare nastri di opere già esistenti ed il colpevole ritardo nella segnalazione di tratti di mare fortemente inquinato ed il conseguente “filone” fatto per i lavori della Commissione di Vigilanza in merito ai divieti di balneazione, passando per l’ignorare il decadimento di Palazzo D’Avalos, il monumento simbolo della città, c’è l’imbarazzo della scelta. Riguardo a quest’ultimo aspetto, ci sono novità. Nel cercare la verità e pretendere trasparenza dall’Amministrazione Comunale, il Movimento 5 Stelle Vasto non si è limitato all’articolo denuncia contro l’incuria che ha colpito il Palazzo, ma è andato oltre presentando un esposto alla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggi dell’Abruzzo.

La risposta non si è fatta attendere: “la scrivente Soprintendenza vista la segnalazione del Movimento 5 Stelle, nel rammentare a codesta Amministrazione Comunale l’obbligo di garantire la sicurezza e la conservazione dei beni culturali di propria appartenenza (D.Lgs 42/04 art 30, comma 1 e 3), richiede chiarimenti riguardo ai seguenti punti: riparazione “maldestra” della pavimentazione in ciottoli; mancata osservanza delle disposizioni impartite dalla Scrivente con verbale di sopralluogo del 15 maggio 2012″.

(Per visionare la comunicazione della Soprintendenza con richiesta chiarimenti al Comune: http://www.movimento5stellevasto.it/images/soprintendenza.jpg)

Dopo l’ennesimo ammonimento della Soprintendenza la cittadinanza sarebbe curiosa di sapere come si è giustificata o come si giustificherà (qualora non l’avesse ancora fatto) l’amministrazione comunale. Oppure continuerà con la consueta ricerca di espedienti per nascondere il proprio “non-operato” che l’ha distinta in quasi dieci anni di governo?

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.