Banner Top
Banner Top

Sequestrate 2300 bottiglie di vino

Un laboratorio per la lavorazione di prodotti vinosi, attivato abusivamente, in cui c’era, pronto per essere venduto, vino imbottigliato in cattivo stato di conservazione, sporco di escrementi di topo. E’ quanto hanno scoperto, nell’ambito di una ispezione effettuata  in una azienda vinicola della Provincia di Chieti, i Carabinieri del Nas di Pescara e della Compagnia di Ortona. I Carabinieri hanno sottoposto a sequestro 2300 bottiglie di vino da 750 millimetri. Dal canto suo, la Asl ha disposto l’immediata chiusura dell’attività.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.