Banner Top
Banner Top

Finalmente una grande Vastese, Montorio travolto da 5 reti

Una grande Vastese si abbatte come un ciclone sul Montorio 88 al termine di una gara a senso unico. Cinque gol (tripletta di Iaboni) e partita mai in discussione, dall’inizio alla fine.

La squadra di Colavitto c’è, gioca bene, è guidata sapientemente da un allenatore che sa il fatto suo e, forse, con un altro attaccante in aggiunta a quelli già in rosa, potrebbe davvero diventare la vera protagonista della stagione. Insomma, una squadra completamente diversa da quella senz’anima e senza identità delle ultime stagioni.

Dopo qualche minuto senza emozioni la Vastese passa in vantaggio con Di Pietro, bravo a correggere in rete una punizione di Iaboni. Un gol sul quale, di fatto, la squadra di casa ha costruito la sua prima vittoria stagionale, salutata con grande calore da un pubblico finalmente numeroso. Un gol che è stato il preludio al raddoppio firmato da Iaboni al termine di una splendida azione di D’Alessandro.

La ripresa ha ripetuto lo spartito della prima frazione di gioco. La Vastese non ha avuto eccessivi problemi a portare in porto la sua prima vittoria stagionale. Soprattutto dopo il terzo gol firmato dal solito Iaboni e dopo che, dalla parte opposta, Gizzi si fa parare un calcio di rigore da Cattafesta.  Poi i gol ancora di Iaboni su rigore e di Tarquini. Per il Montorio una sconfitta tremenda.

Un risultato che fa tornare l’entusiasmo in casa biancorossa. L’impressione è che quest’anno all’Aragona ci sarà da divertirsi.

I TABELLINI

VASTESE: Cattafesta, Giancristofaro (17’ s.t. Guerrero), Natalini, Di Pietro, Giuliano, Luongo, De Fabritiis (11’ s.t. Balzano), D’Alessandro, Tarquini, Iaboni (43’ s.t. Basilico), Marfisi. A disp: Morettini, Guerrero,  Sisti,  Polisena, Benvenga. All: Colavitto

MONTORIO 88: Di Giuseppe, Di Silvestre, De Petris (21’ s.t. Islamouski), Durante (9’ s.t. Damizia), Di Giulio, Testoni, Di Stefano (1’ s.t. Cosmi), Fidanza, Di Massimo, Pierleoni, Gizzi. A disp: Angelozzi, Marano,  Catini, Fragassi, All: De Amicis

ARBITRO: D’Antuono di Pescara

RETI: 20’ p.t. Di Pietro, 35’ p.t., 2’ s.t. e 35’ s.t. Iaboni, ques’ultimo su rigore, 41’ s.t. Tarquini, 44′ s.t. Damizia

NOTE: Ammonito Di Silvestre. Calci d’ angolo 3 A 3. Spettatori circa 700

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.