Banner Top
Banner Top

In Regione gli assessori si dimettono, ora il rimpasto

 

 

Gli assessori della Giunta Regionale abruzzese si sono dimessi in blocco stamattina per permettere al presidente D’Alfonso il rimpasto delle deleghe e consentire così la risoluzione della lunga crisi di governo con l’ingresso in giunta del consigliere regionale Andrea Gerosolimo della lista Abruzzo Civico.

“Evidentemente il presidente D’Alfonso ha deciso di rivedere l’azione amministrativa. Adesso si apre la fase due del governo regionale, che era esattamente quello che anche noi di Abruzzo Civico avevamo chiesto”. Con queste parole Andrea Gerosolimo, il consigliere regionale di Abruzzo Civico che insieme a Mario Olivieri, della stessa lista e a Luciano Monticelli, del Pd, nello scorso agosto aveva aperto la crisi in seno alla Giunta regionale, commenta le dimissioni in blocco degli assessori regionali. Un’iniziativa, da parte dei membri della Giunta D’Alfonso, finalizzata ad agevolare il rimpasto e a consentire l’ingresso in Giunta dello stesso Gerosolimo. “Avevamo posto dei problemi di natura programmatica, sui quali adesso siamo in accordo al 99 per cento – aggiunge il consigliere regionale di Abruzzo Civico – Quanto al rimpasto, la soluzione individuata da D’Alfonso, con le dimissioni di tutti gli assessori, rappresenta la scelta migliore”.d'alfonso

”Per dare un contributo all’avvio della soluzione della crisi aperta ad agosto in consiglio regionale, a seguito delle dimissioni presentate da tutti gli altri componenti la giunta e dal sottosegretario, anch’io ho restituito al Presidente D’Alfonso l’incarico e le deleghe che mi erano state conferite, formalizzando le mie dimissioni”. Lo afferma Mario Mazzocca, in quota Sel nella Giunta D’Alfonso.

”Con questo atto si sgombra finalmente il campo dai pettegolezzi, dalle dietrologie, dai personalismi che in questi casi rischiano di avvelenare i pozzi. Una crisi, è bene ricordare, creata da altri e subita soprattutto da noi. La richiesta fatta da Sel di compiere preliminarmente un percorso di verifica ed aggiornamento del programma di governo è, a questo punto ineludibile. Solo alla luce dell’esito di questo percorso affronterò, insieme al mio partito, il discorso relativo alla mia posizione nell’esecutivo. A tal proposito, nei prossimi giorni parteciperò ad un fitto e serrato calendario di incontri con le componenti sociali e le forze attive dell’intera regione, promosso da Sel Abruzzo, per ascoltare e ricevere contributi per la definizione degli obiettivi prioritari che dovranno caratterizzare l’agenda politica del governo regionale.

    La condivisione delle scelte da parte di tutta la maggioranza, alla cui attività non farò mancare il mio apporto, rappresenta la condizione necessaria per attuare il programma di rinnovamento della società abruzzese che gli elettori ci hanno affidato con il voto”.

 

“Abbiamo rimesso le nostre deleghe per agevolare l’operazione di rimpasto in seno alla giunta regionale da parte del presidente D’Alfonso. E’ un gesto condiviso e assunto con la massima serenità. Nutro piena fiducia nell’azione del nostro governatore”. Con queste parole Dino Pepe, assessore regionale all’Agricoltura, spiega la scelta di rimettere il proprio mandato, assunta insieme agli altri assessori della giunta D’Alfonso.

Il presidente della Regione, interpellato telefonicamente, per il momento preferisce non commentare. Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore ai Lavori pubblici Donato Di Matteo, che si limita a dire: “Decide tutto il presidente”. Proprio Di Matteo, secondo alcune fonti vicine alla maggioranza, rischierebbe di essere sacrificato nell’ambito del rimpasto, qualora Sel mantenesse la linea dura, rifiutando di accettare l’incarico di sottosegretario per Mario Mazzocca.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.