Banner Top
Banner Top

Garanzia Giovani, tirocini in Comune: per Fratelli d’Italia “Ritardi e accelerazioni improvvise. Si riaprano i termini”

“Il 17 agosto – hanno spiegato i due esponenti del centrodestra – nel pieno delle vacanze estive, la pubblicazione dell’avviso recante ‘Manifestazione di interesse per la presentazione di candidature ai fini della selezione di tirocinanti a valere sul Par Abruzzo Garanzia Giovani’, ed il tempo a disposizione per la presentazione delle candidature è stato stabilito tra il 20 agosto e le ore 12:30 del 31 agosto. Quindici giorni per apprendere la notizia spulciando tra le pieghe del sito internet del Municipio di Vasto, tra cui dodici giorni per presentare le candidature. Il tutto, nonostante l’adesione del Comune al ‘Piano di attuazione della garanzia per i giovani – Piano di attuazione Regione Abruzzo – Annualità 2014-2015’, come si evince chiaramente dalla delibera di Giunta comunale n° 267 del 12 agosto 2015, risalisse al 12 dicembre 2014 e con Determina Dirigenziale del 30 gennaio 2015 n° 8/DL29, del Dipartimento Politiche del lavoro della Regione Abruzzo, fosse stato approvato l’Elenco unico dei soggetti ospitanti, tra cui il Comune di Vasto, incluso tra le candidature ammesse.

È poi del 19 maggio 2015 – hanno proseguito Sigismondi e di Michele Marisi – la nota della Giunta Regionale d’Abruzzo, Dipartimento Politiche del Lavoro, Istruzione, Ricerca e Università, che aveva in allegato la ‘Manifestazione d’interesse per la presentazione di candidature ai fini della selezione di tirocinanti a valere sul Par Abruzzo Garanzia Giovani’ ed il ‘Modulo di candidatura tirocini extracurriculari’. Viene da chiedersi come mai l’Amministrazione comunale abbia atteso così tanto e pubblicato l’avviso proprio nel mese di agosto, periodo in cui si è tutti più distratti, e come mai il termine per la presentazione delle candidature sia stato chiuso così velocemente. Ritardi, accelerazioni improvvise e giorni scelti per dare l’avviso dell’opportunità di lavoro ai giovani vastesi disoccupati, crediamo possano, verosimilmente, trovare motivo in un atteggiamento quantomeno sospetto. Riteniamo – hanno chiosato gli esponenti del partito di Giorgia Meloni – sia il caso di riaprire immediatamente i termini di presentazione delle candidature precedentemente individuati, dando così l’opportunità di partecipazione ad un più vasto numero di giovani vastesi che dell’avviso, così malamente diffuso, non hanno potuto avere neanche sentore.”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.