Banner Top
Banner Top

Mercogliano rivuole l’incarico e chiede anche gli arretrati

La reintegra nell’incarico dirigenziale e la condanna del Comune alla corresponsione delle differenze retributive dal 1° settembre 2014, oltre alla regolarizzazione della posizione contributiva e previdenziale. Sono le richieste avanzate dall’avvocato Alfonso Mercogliano, rientrato in servizio nei mesi scorsi nell’avvocatura comunale dopo essere stato sospeso dall’incarico di dirigente. Il legale ha presentato opposizione al provvedimento di sospensione firmato dal sindaco Luciano Lapenna, in ottemperanza al decreto legislativo n.39 dell’8 aprile 2013 che reca disposizioni “in materia di inconferibilità ed incompatibilità di incarichi nelle pubbliche amministrazioni”.

L’ex dirigente ritiene il provvedimento lesivo e, dopo averne chiesto l’annullamento in autotutela (con parere negativo della segretaria comunale Rosa Piazza), si è rivolto al Tribunale ordinario. La prima udienza davanti al giudice del lavoro è fissata per il prossimo 2 ottobre.

La giunta comunale ha deciso di costituirsi e resistere nel ricorso per tutelare l’operato dell’amministrazione e, dopo aver acquisito la indisponibilità degli avvocati dell’ente (Nicolino Zaccaria e Stefano Monteferrante) che hanno comunicato l’esistenza di “ragioni ostative all’assunzione del patrocino”, trattandosi di un collega che lavora nello stesso ufficio, ha formulato un atto di indirizzo per la nomina di un legale esterno. Mercogliano è stato sospeso dalle funzioni dirigenziali, che ricopriva dal 2007, nel settembre 2014, a distanza di un mese e mezzo dalla condanna a otto mesi di reclusione (pena sospesa) per abuso inflitta dal Tribunale di Vasto. Un provvedimento ritenuto lesivo: secondo i legali dell’ex dirigente – gli avvocati Roberto Cordisco e Sabatino Besca – la norma a cui il Comune ha fatto riferimento per la sua sospensione, non troverebbe applicazione nel caso specifico.

Anna Bontempo (fonte il centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.