Banner Top
Banner Top

La Vastese Calcio 1902 nel circuito Abrex

Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la sede della SHS di Vasto è stato siglato l’accordo che permette alla Vastese Calcio 1902 di entrare a far parte del circuito Abrex di cui l’ingegnere Luciano Fiore è uno dei promotori. Nel corso del suo intervento è stato proprio Fiore a spiegare di cosa si tratta:
“La Abrex è una nuova società nata nel 2013 ed opera dallo scorso anno nel territorio Regionale e si propone di dare un aiuto concreto alle aziende del territorio. Con questo circuito le aziende hanno modo di avere meno problemi in termini di liquidità e di sicurezza di incasso perchè la loro moneta è sostanzialmente la merce che producono, il servizio che riescono a dare. Le aziende che fanno parte del circuito si scambiano i servizi senza tirar fuori euro o tirando fuori solo una quota. Questa collaborazione può costituire un valido aiuto alla Vastese calcio che ha come ogni azienda ha la necessità di far quadrare il bilancio che di questi tempi non è mai semplice. Ho presentato il progetto al presidente Bolami e altri dirigenti e si sono subito convinti della iniziativa. La Vastese calcio oltre alla quota per gli ingaggi dei calciatori che è la voce di costo più alta , acquista per la propria attività benzina, pranzi, noleggio bus per le trasferte, computer,toner per le stampanti, le divise, i medicinali… bene, questi prodotti-servizi potranno essere acquistati senza spendere euro ma rivolgendosi alle aziende che fanno parte del circuito spendendo in Abrex. In cambio la società sportiva venderà la pubblicità presso lo stadio, e perché no abbonamenti, in Abrex .Nel vastese ci sono circa 50 associati tra le migliori aziende del territorio ed il circuito è già presente in tutto in tutta la regione.  Abrex si chiama cosi perchè Abr sta per Abruzzo. Siamo intorno al momento alle 120 aziende e siamo unici in Abruzzo” spiega Luciano Fiore.
In questo modo, quindi, pensiamo che anche quelle aziende, che magari volevano legare il loro nome alla squadra della città, ma restii proprio per un discorso economico, ora avranno la possibilità di farlo operando appunto in Abrex. Pensiamo sia alle aziende che fanno già parte del circuito ma anche a quelle che in futuro andranno ad aggiungersi a questa grande famiglia. E’ chiaro quindi che la nuova dirigenza della Vastese Calcio è anche molto attenta a quello che accade intorno al calcio e quindi ben volentieri vuole aprirsi ad iniziative sociali ed economiche volte a fare da volano sia al territorio che alla stessa compagine sportiva.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.