Banner Top
Banner Top

Ferrovia fino al porto, il progetto sarà realizzato

«La Regione ha fatto e farà il possibile per favorire la collocazione del porto di Punta Penna come importante snodo nel mare Adriatico. Tra i progetti imminenti e a cui sarà data priorità c’è la realizzazione del raccordo ferroviario tra la Statale, le aziende e la banchina del porto». Ad assicurarlo lo scorso weekend è stato il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso. L’occasione è stata la cerimonia d’inaugurazione del nuovo mercato ittico all’ingrosso.

«La strada ferrata di farà», ha detto D’Alfonso dopo un sopralluogo con il sindaco Luciano Lapenna sulla collina che sarà attraversata dei binari. «C’è stato un incontro a Roma col ministro Graziano Delrio. Rfi farà il progetto, il ministero darà i finanziamenti. Il rilancio di questo porto non è il rilancio di Vasto ma dell’intero comparto produttivo d’Abruzzo», ha rimarcato D’Alfonso suffragando le richieste dei tanti operatori economici che ritengono fondamentale, strategico e vantaggioso (i costi verrebbero dimezzati) il trasporto su rotaie delle merci. I risparmi sarebbero notevoli.

Il sindaco Lapenna ha sollecitato il presidente della Regione a sostenere lo sviluppo del porto di Punta Penna. Un porto che, come rimarcato a fine anno dal senatore Riccardo Nencini durante una visita a Vasto, ha un potenziale futuro scenario di sviluppo intermodale della costa adriatica. Il viceministro aveva sollecitato tuttavia anche un coordinamento dei tre porti regionali: Pescara, Ortona e Vasto confermando in sostanza l’indirizzo politico che l’amministrazione regionale ha indicato.

Al porto di Vasto manca però la ferrovia. Dopo il tavolo ministeriale con Rfi ,Regione e Comune pare che finalmente il progetto, già altre volte annunciato, possa prendere corpo Fra le aziende che invocano i binari al primo posto c’è la Pilkington, ma anche la Frittelli Marittime group che si occupa del trasporto dei container ritiene sia importante, così come il dragaggio dei fondali.

Le industrie hanno chiesto più volte alla politica di trovare le giuste priorità per chi produce lavoro. Il trasporto ferroviario è fortemente a rischio in questa zona. Sulla necessità di continuare ad investire sul porto è d’accordo sia il centrosinistra che il centrodestra.

«Siamo impegnati rispetto a quel progetto e presto riusciremo a portare la ferrovia all’interno del porto di Vasto», ha detto il sindaco Lapenna. Trovare la via più rapida a soluzione, unitamente alla Regione è diventato un obiettivo primario. «L’ultimo miglio di ferrovia si farà. L’importante è essere tutti impegnati per raggiungere l’obiettivo», ha ripetuto D’Alfonso.

fonte il centro (p.c.)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.