Banner Top
Banner Top

Otto arresti effettuati dalla Guardia di Finanza di Chieti

Otto persone sono state arrestate nel corso di un’operazione condotta congiuntamente dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza e dalla Squadra mobile della Questura di Chieti. Le accuse nei confronti degli arrestati sono di associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale e alla bancarotta fraudolenta. Sono finiti in carcere: Mauro Mattucci, 59 anni, Giuliano Capurri, 55 anni, Antonio Gentile, 59 anni, tutti e tre di Montesilvano. Ai domiciliari sono stati posti Marco Mattucci, 37 anni, Vincenzo Misso, 50 anni, Nando Di Luca, 32 anni, anche questi tre residenti a Montesilvano, Carla Cameli, 58 anni, di Roma, Valerie Laurence Lighezolo, 48 anni, di Città Sant’Angelo. Nei confronti di due commercialisti, Antonio Cristofanelli di Chieti e Lala Martini della provincia di Frosinone, ai quali non è contestato il reato associativo, è stato notificato un provvedimento interdittivo della professione di commercialista. Nell’ambito della stessa inchiesta sono state denunciate a piede libero altre tredici persone che a vario titolo devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale e alla bancarotta fraudolenta per distrazione.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.