Banner Top
Banner Top

Primo sbarco di migranti in Abruzzo

Sbarco di migranti in Abruzzo. E’ la prima volta che accade. Tre ghanesi e due ivoriani, tutti maggiorenni, sono sbarcati nel porto di Ortona. Hanno viaggiato a bordo di un convoglio della Micoperi battente bandiera panamense. I cinque giovani si trovano attualmente in un centro di accoglienza di Schiavi d’Abruzzo. I clandestini si sono nascosti in Costa d’Avorio, ad Abidjan, nella stiva della nave. Quando poi hanno cominciato ad aver fame sono usciti allo scoperto e il comandante della nave li ha fatti rifocillare,  segnalando la situazione alle autorità marittime. I cinque sono stati accolti nel porto di Ortona dagli uomini della capitaneria di porto e dai carabinieri. I cinque migranti, di età compresa tra i 26 e 30 anni, sono in buone condizioni di salute. Su disposizione della Prefettura di Chieti, come già detto, sono stati accompagnati a Schiavi d’Abruzzo dove opera un centro di accoglienza. I cinque migranti hanno chiesto asilo politico.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.